La Storia della nostra Pro Loco

 

La Pro Vaglio PettiDepliant_73nengo nacque ufficialmente nel mese di gennaio del 1974, ma le sue “radici” vanno ricercate negli anni precedenti (1968/1969) quando alcune persone che facevano parte della Società Operaia vennero estromesse dal consiglio amministrativo.
Questo gruppo di persone allontanate dalla Società Operaia negli anni seguenti coltivarono comunque il desiderio di poter fare qualcosa per Vaglio e per i suoi abitanti; ma forse non si trovava la giusta motivazione o lo spirito per iniziare partendo da zero.
L’occasione venne quando assieme ad altri volontari si ritrovarono, sotto il coordinamento del Parroco di allora Don Giovanni Rizzollo ( a Vaglio dal 1969 al 2003) per organizzare nel settembre del 1973 una corsa ciclistica in memoria di Gianfranco Triverio, un giovane di Vaglio benvoluto da tutto il paese, mancato improvvisamente all’età di 21 anni.

Nel mese di dicembre quelle stesse persone che organizzarono la corsa, vista la positiva esperienza, decisero di continuare a lavorare insieme per fondare una nuova società. La sera dell’ 8 dicembre 1973 si riunirono nella sala dell’oratorio e misero le basi per la nascita della “Pro Vaglio Pettinengo”.

Lettera_74

Seguirono poi altre riunioni per redigere uno statuto e coordinare le prime attività, che iniziarono ufficialmente nel mese di gennaio 1974 con il primo pranzo sociale, ove i fondatori del sodalizio si presentarono alla popolazione.

 Erano gli anni dell’ “Auserity” e la domenica non si poteva circolare in auto (le targhe alterne vennero molto dopo)  , quindi quella prima uscita si fece in autobus.

Inv_est_74Inv_int_74

 

work-in-progress